Cerchi un bulbo perenne che abbellisca il tuo giardino? Il tulipano è il fiore che fa per te. E’ una pianta che si presta bene anche ad essere coltivata in vaso, prima di metterlo a dimora però controlla la dimensione del bulbo, solitamente se è molto grande otterrai uno stelo e di conseguenza dei fiori di grandi dimensioni.

La messa a dimora si effettua nei mesi tra ottobre e dicembre, si otterrà poi la fioritura nei mesi tra febbraio e marzo, ovvero all’inizio della primavera. Segui la nostra guida per scoprire le informazioni sulla cura e la manutenzione del tulipano.

Video sulla messa a dimora dei bulbi di tulipani

Individua dove vuoi posizionare i fiori

Il tulipano necessita di un’esposizione soleggiata, di conseguenza i posti ideali da scegliere saranno orientati a sud o sud-ovest, in questo modo gli offirremo più luce possibile e una zona ben riscaldata nella stagione estiva.

Prepara il substrato

Se avete deciso di piantare i vostri bulbi in terra durante la fase di scavo assicuratevi di eliminare nella zona dedicata ai fiori eventuali pietre o erbe infestanti per assicurare una corretta crescita delle radici.

Vi consigliamo di utilizzare un substrato fresco, e molto drenante, in particolare potete mixare questi elementi:

  • Terriccio
  • Sabbia di fiume
  • Perlite
  • Pomice
  • Argilla espansa
  • Zeolite
  • Bark
  • Humus di lombrico.

I materiali inerti garantiranno un giusto drenaggio dell’acqua, evitando che l’acqua ristagni nei mesi invernali facendo marcire le radici. L’humus di lombrico fungerà da concime naturale.

Posizionamento dei bulbi

Nel caso del video abbiamo selezionato dei bulbi piccoli, di conseguenza andremo a piantarli in un vaso ad una distanza di circa 5-6 cm l’un l’altro. Prepariamo quindi i fori che ospiteranno i bulbi nostri tulipani e poi inseriamo i bulbi.

Una volta inseriti vi basterà ricoprirli di terra lasciando giusto la punta leggermente di fuori, in questo modo riuscirete a individuare con facilità le nuove crescite.

Irrigazione

Durante i mesi invernali non occorre annaffiare con regolarità perchè le radici si staranno formando poco alla volta. In questi casi consigliamo di annaffiare per la prima volta durante la messa a dimora e poi aspettare le piogge e le nevicate stagionali. Il rischio che si corre annaffiando troppo i bulbi in questo momento è quello di far marcire le radici in crescita e di compromettere quindi la fioritura della pianta.

Avete mai piantato i bulbi di tulipano? Avete riscontarto dei problemi nella coltivazione? Fateci sapere, saremo lieti di potervi aiutare!

Link utili per l’acquisto di materiali da giardinaggio:

TERRICCIO SABBIOSO: https://www.evoplant.net/negozioorchidee/c3du2vg28tjc6wg2xp93qzb0jz9ptc

BARK: https://www.evoplant.net/negozioorchidee/bark-medio

PERLITE: https://www.evoplant.net/negozioorchidee/ateke43b9thmli8v4gywbyq8wcnc1i

ZEOLITE: https://www.evoplant.net/negozioorchidee/zeolite

POMICE: https://www.evoplant.net/negozioorchidee/d0czx44xwy72i30pr0qud5ozqe6cwr

HUMUS di LOMBRICO: https://amzn.eu/d/5sC5Np9

ARGILLA ESPANSA: https://amzn.eu/d/3Ah3vXC